Home  
  
  
    Fumo e alcol in gravidanza
Cerca

Diete dimagranti
Alimentazione e gravidanza
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Prima di scoprire di essere incinta ho fumato e bevuto parecchio. Il bambino ne risentirà?

Durante la gravidanza fumo e alcol non sono consigliabili, se non addirittura vietati. Ecco perché...

Fumo e alcol in gravidanza
© Getty Images

Alcol e fumo sono i due peggior nemici della tua gravidanza. Concedersi qualche sigaretta o qualche bicchiere di vino, birra o superalcolico durante la gravidanza può mettere a repentaglio la tua salute e quella del tuo bambino. Ma se hai bevuto o fumato prima di scoprire di essere incinta quali possono essere le conseguenze?

Se sei rimasta incinta uno o due giorni prima aver assunto alcolici, l’embrione non era ancora impiantato nell’utero e pertanto non ha ricevuto in alcun modo gli effetti dell’alcol che hai assunto. Di conseguenza, non dovrebbero esserci in alcun modo effetti sull’embrione. Dunque resta serena e non farti prendere dai cattivi pensieri.

Ecco perché fumare e bere prima della gravidanza non fa male

Quando ci si sente pronti ad avere un figlio è indispensabile che tu possa trovarti nella migliore condizione possibile. Bere qualche bicchiere di vino o fumare qualche sigaretta nei mesi subito precedenti la gravidanza non ti creerà alcun problema. Perché bisogna tenere presente che gli organi del bambino si formano nelle prime dieci settimane di gravidanza, nel periodo definito embrionale.

Per fare un esempio, il cuore comincia a battere all’inizio della sesta settimana. Il sistema nervoso centrale completa la sua prima fase di sviluppo all’inizio della settima settimana. Gambe e braccia sono completamente sviluppate alla fine della nona settimana. Entro dieci settimane l’organismo del bambino si è già formato completamente e comincia il periodo fetale: gli organi che si sono formati nelle settimane precedenti si sviluppano e perfezionano il loro funzionamento. E’ più o meno a questo punto che scopri di essere incinta: in genere, fra la sesta e l’ottava settimana, a volte anche più tardi. A quel punto, l’embrione ha già compiuto buona parte del suo percorso di sviluppo.

La formazione della placenta

La prima paura che potrebbe prenderti riguarda la formazione della placenta, organo di fondamentale importanza per la crescita del bambino. Infatti la placenta si forma proprio nella fase iniziale della gravidanza, circa al 10° giorno. Nonostante questo devi stare serena perché la natura ha veramente pensato a tutto: nei primi giorni l'afflusso delle sostanze che hai incamerato prima di scoprire di essere incinta, è molto scarso. Quindi il tuo bambino non rischia di avere qualche problema. Solo quando avrai consapevolezza della tua gravidanza, la placenta si rafforzerà e solo allora dovrai comportarti bene se desideri che la tua gravidanza prosegua al meglio. 

Dunque niente paura, bere o fumare nei giorni subito precedenti la gravidanza non comporterà alcun problema al tuo bambino. 

Commenta
19/01/2015

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Sai fare la dieta?

Test alimentazione

Sai fare la dieta?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale