Home  
  
  
    Dieta: Perdere 2 o 3 chili
Cerca

Dieta: perdere tra 2 e 10 chili
Commenta
 
Il tuo nome:
Il tuo email*:
Nome del destinatario:
Email del destinatario*:
Messaggio:
*obbligatorio
Messaggio inviato al tuo amico

Dieta: Perdere 2 o 3 chili

È facile o difficile perdere fra i 2 e i 3 chili? Tutto dipende dagli errori dietetici che si commettono e dal peso forma per il quale si è programmati. Scopri i nostri consigli per fare pendere la bilancia dal lato giusto…

Dieta: Perdere 2 o 3 chili
© Jupiter

Pensi di non avere bisogno di abitudini alimentari troppo rigide o ti sei lasciata andare un po" negli ultimi tempi.

Per perdere fra i due e i tre chili basta correggere i tuoi principali errori:

Smetti di sgranocchiare.

- Se nel corso della giornata ti viene una fame da lupo, comincia col riequilibrare i tuoi pasti. Fa" una colazione sostanziosa, che sazia: pane casereccio o integrale (né pane bianco né pan carré), latticini non troppo grassi, tipo yogurt o formaggio fresco con il 3 % di MG, o uova, prosciutto, frutta al posto dei succhi di frutta, bevande non zuccherate.
- A mezzogiorno, non ti accontentare di una pietanza, se necessario portati da casa un latticino o un frutto per completare. Per saziarti come si deve, ogni pasto deve contenere delle proteine (carne, pesce, uova e/o prodotti a base di latte), fibre (verdure crude e cotte, frutta), e glucidi complessi e/o carboidrati : pasta, riso, legumi secchi) Non saltare i pasti, a costo di spostarli di un'ora o due; - Non esitare a prevedere una merenda per il pomeriggio, o addirittura per la mattina, a seconda del tuo ritmo e dei tuoi orari. Fare merenda non vuol dire sgranocchiare: quando si mangia perché si ha fame, non si ingrassa. Puoi alternare frutta, latticini, pane e formaggio fresco, corn-flakes e latte parzialmente scremato; - Si non riesci a liberarti da questa (cattiva!) abitudine, attrezzati con alimenti ultraleggeri da sgranocchiare: pomodorini, bastoncini di carote o cetrioli, frutta poco zuccherata come le fragole e l'anguria, surimi, cubetti di formaggio light (intorno al 10 % di lipidi), fettine sottili di prosciutto di tacchino, prodotti a base di latte scremato (0 % MG).

Bevi meno alcol o bevande zuccherate.

Le calorie liquide, sono quel che c'è di peggio, perché non sono nutrienti: che si beva acque, vino, bibite, si mangia comunque altrettanto! Ricorda: 1 bicchiere di vino (100 ml) equivale a 70 kcal, 1 lattina di soda (330 ml) 140 kcal, un cocktail superalcolico/bevanda zuccherata (200 ml), 175 kcal.

Si bevi regolarmente alcol e bevande zuccherate, compresi i succhi di frutta, prova a limitarli alle occasioni conviviali: pranzi e cene di festa in famiglia o fra amici. Nella vita quotidiana, prova a sostituirli con acqua frizzante, acqua aromatizzata senza zucchero, soda o altre bevande light, succo di pomodoro…

Cucina di più in casa.

Prepararsi da mangiare da soli, permette di mangiare meno grasso, meno salato (non fa dimagrire ma è meglio per la salute) e di consumare più verdure. La maggior parte dei piatti pronti in vendita nei supermercati sono ricchi in lipidi, e i grassi sono gli alimenti più energetici: 9 kcal per grammo, contro 4 kcal per i glucidi (zuccheri). Se la cucina non è il tuo forte, o se non hai mai tempo, esistono varie sorte di prodotti sani pronti da mangiare o da riscaldare: insalate in busta, verdure in scatola o precotte al vapore e surgelate, purée di verdure surgelate, pesce surgelato al cartoccio..

Dieta: Perdere 2 o 3 chili - continua ►

Pubblicato il 04/05/2010Commenta

Per saperne di più:


Newsletter

ciao
Forum Alimentazione

Test consigliato

Sai fare la dieta?

Test alimentazione

Sai fare la dieta?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale