Home  
  
  
    Dieta: perdere più di 7 chili
Cerca

Dieta: perdere tra 2 e 10 chili
Commenta
 
Il tuo nome:
Il tuo email*:
Nome del destinatario:
Email del destinatario*:
Messaggio:
*obbligatorio
Messaggio inviato al tuo amico

Dieta: perdere più di 7 chili

Per perdere peso la ricetta è sempre la stessa: dietetica e attività fisica. E quando i chili di troppo non scarseggiano, è giudizioso farsi seguire da un professionista della salute.

Definisci bene i tuoi obiettivi

Dieta: perdere più di 7 chili
© Jupiter

Ci sono tante ragioni per voler perdere peso. Si potrebbe essere predisposti geneticamente a essere un po" più rotondi. Nella donna, la gravidanza o più tardi la menopausa possono essere all'origine di qualche chilo in più. Nell'uomo le "maniglie dell'amore" si formano spesso dopo aver smesso di praticare sport o di fumare. Anche certi trattamenti medicinali, o certe malattie, si accompagnano a un aumento di peso.
Per concludere si può anche ingrassare per la semplice ragione che si mangia male, o perché si compensano le contrarietà con dei cibi zuccherati da sgranocchiare o con dei pasti ben innaffiati.
Un obiettivo realista, almeno in un primo tempo, è raggiungere il peso su cui ti eri stabilizzato durevolmente prima dell'ultimo avvenimento che ha provocato l'attuale sovrappeso. Sul piano medico, gli specialisti considerano che una perdita dal 5 al 10% del proprio peso è già abbastanza favorevole alla diminuzione del tasso di colesterolo sanguigno, della glicemia (zucchero sanguigno), o della pressione arteriosa. Puoi anche basarti sul tuo indice di massa corporea, che in principio dovrebbe essere inferiore a 25. Per perdere peso, più o meno 7 chili, e mantenerti con i tuoi chili in meno, la soluzione è sempre la stessa: correggere le tue abitudini alimentari e aumentare l'attività fisica. Ma quando il sovrappeso è notevole, l'aiuto di uno specialista è indispensabile.

Perché consultare un professionista della salute

Comincia con il generalista. Con lui, definirai le cause dell'aumento di peso. Se i chili superflui dipendono dall'assunzione di determinate medicine, potrà modificare il trattamento. Un peso eccessivo può provocare molti disturbi: è essenziale farsi misurare la pressione arteriosa, esaminare il cuore e le articolazioni, effettuare un bilancio sanguigno… Il tuo medico ti aiuterà a definire i tuoi obiettivi, e saprà anche sostenerti per tutta la durata dei tuoi sforzi.
A seconda del tuo tipo di alimentazione, può essere utile consultare un dietologo. Ciò ti permetterà di avere un programma alimentare su misura, adatto al tuo modo di vita, ai tuoi gusti, e soprattutto non troppo restrittivo. Per tenere a lungo, è fondamentale non morire di fame, e potersi concedere qualche piccolo piacere senza sensi di colpa.

Il dietologo ti guiderà anche nella fase di stabilizzazione del peso, quando bisognerà allentare la dieta senza però ricadere nelle vecchie cattive abitudini. Infine, se i chili in eccesso sono dovuti principalmente a comportamenti compensatori (sgranocchiamento, compulsioni…), ti puoi rivolgere a uno psicoterapeuta. Troverà con te le strategie di gestione dello stress, e ti aiuterà poco a poco a sentirti meglio, e a distaccarti con naturalezza dal cibo.

Dieta: perdere più di 7 chili - continua ►

Pubblicato il 04/05/2010Commenta

Per saperne di più:


Newsletter

ciao
Forum Alimentazione

Test consigliato

Sai fare la dieta?

Test alimentazione

Sai fare la dieta?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale