Home  
  
  
    Dimagrire una volta per tutte
Cerca

Diete dimagranti
Diete dimagranti
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Dimagrire senza riprendere peso

Fare la dieta non è la cosa più difficile, ciò che davvero conta è non riprendere dopo tutti i chili persi. Come acquisire buone abitudini sin dall'inizio? Ecco alcuni consigli indispensabili per ritrovare la linea e mantenerla a lungo.

Dimagrire una volta per tutte
© Getty Images

1 – Prefissati un obiettivo ragionevole
Non cercare di perdere troppo peso all'improvviso, perché rischi di prenderti una bella bastonata non appena interrompi la dieta. Non più di 3 o 4 chili per volta, poi manteneteli. È il modo migliore per non ricominciare a prendere peso. Se miri a perdere più di 5 chili, rivolgiti a un professionista in modo che possa seguirti da vicino.  

2 – Dai tempo al tempo
Per le stesse ragioni di cui sopra, non bisogna neppure sciogliersi troppo velocemente come neve al sole. Infatti, tanto più la perdita di peso è repentina, tanto più velocemente ritornano i chili smaltiti! Prefissati quindi l'obiettivo di perdere al massimo un chilo a settimana!

3 – Non morire di fame
Inutile smettere di mangiare da sera a mattina o di saltare i pasti. Si tratta, infatti, di una restrizione alimentare troppo violenta, spesso all'origine del fallimento di una dieta. Anzitutto, rischiate di crollare molto rapidamente, e soprattutto, se affamate il vostro organismo, la prima cosa che farà non appena riprenderete a mangiare sarà proprio quella di immagazzinare ancora di più per poter affrontare la prossima carestia!

4 – Scegli dei buoni alleati
Una spintarella può aiutarti ad accompagnare dolcemente una dieta. Prevedi quindi l'inserimento di complementi alimentari drenanti per eliminare soprattutto le tossine. Gli integratori vitaminici, invece, aiutano a evitare carenze nutrizionali.

5 – Fai del movimento!
Un po' di esercizio fisico è indispensabile per dimagrire senza ingrassare di nuovo. D'altronde, diversi studi hanno dimostrato che le persone che fanno movimento, oltre che seguire una dieta, riprendono statisticamente meno del peso che avevano prima di iniziare il regime dimagrante. L'ideale è mantenere le buone abitudini sportive dopo la fine della dieta!

6 – Mangiate frutta e verdura
Impara a sentirti sazia introducendo alimenti a bassa densità calorica, ovvero alimenti che riempiono lo stomaco senza apportare un eccesso di energia. I più interessanti sono frutta e verdura. In più, fanno bene alla salute!

7 – Varia l'alimentazione
Non eliminare gli zuccheri o i grassi o qualsiasi altro gruppo di alimenti dai vostri pasti. È assolutamente inutile demonizzare un prodotto, perché se lo fai rischi di riprendere a colpo sicuro i chili persi non appena torni a un'alimentazione normale. Il periodo in cui seguite la dieta deve soprattutto aiutarvi a riequilibrare gli apporti, una sorta di modello che continuerai a seguire a grandi linee al termine della dieta.

8 - L'unione fa la forza

Difficile fare una dieta confinati da soli in un angolino. Soprattutto se tutti in famiglia si rimpinzano di prodotti grassi e zuccherati! Senza pretendere di mettere a dieta tutti, cerca di adottare tra le mura domestiche un'alimentazione equilibrata e varia.

9 – Concediti qualche piccolo piacere

Una dieta in cui ci si priva di tutto è il metodo migliore per crollare e cadere in una crisi di bulimia che potrebbe rovinare gli sforzi che hai fatto fino ad ora. Allora, non ti resta che concederti ogni tanto un piccolo piacere, in modo mirato e in quantità molto ragionevole. Ad esempio, un quadratino di cioccolato fondente.

10 Impara di nuovo a mangiare
Dieta non è solo sinonimo di scelta degli alimenti. È anche il modo di mangiare che va rimesso in discussione. Quindi, mangia lentamente, concediti il tempo di assaporare ogni boccone, fai una pausa tra una portata e l'altra. Insomma, dai tempo al tuo organismo di comunicare quando è sazio. Ti accorgerai che è un metodo ideale per ridurre l'assorbimento di calorie senza neppure rendertene conto e di mantenere buone abitudini alimentari al termine della dieta per non riprendere peso. 

Impara a gestire gli errori, e addirittura ad anticiparli. Hai consumato un pasto abbondante a mezzogiorno? Allora compensa la sera mangiando cibi più leggeri. Infatti, l'equilibrio alimentare si completa nell'arco di una giornata o addirittura di una settimana. Una giornata gastronomica può essere compensata da una giornata "light". Questo insegnerà a gestire il post dieta, in particolare i pasti che consumerai durante le feste...

Alain Sousa

Commenta
10/01/2011
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Forum Alimentazione

Test consigliato

Sai fare la dieta?

Test alimentazione

Sai fare la dieta?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale