Home  
  
  
    La crono dieta
Cerca

Diete dimagranti
Diete dimagranti
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

La crono dieta

Questa dieta è definita a partire dai ritmi biologici dell'organismo. Segue le regole della cronoalimentazione, una teoria dietetica che raccomanda la corretta ripartizione degli alimenti nell'arco della giornata e il consumo di alcuni di essi in momenti precisi…

La crono dieta
© Getty Images

Principio: A patto di consumarli al momento giusto, in questa dieta sono consentiti quasi tutti i tipi di alimenti: da cui il desiderio di seguirla!
I menù-tipo sono definiti con particolare precisione nel corso della giornata (secondo il principio più ricco la mattina, più leggero la sera) con, ad esempio:

•    A colazione: pane, burro e 70 g di formaggio + une bevanda calda;
•    A pranzo: una porzione abbondante di carne (da 150 a 180 g) e legumi o farinacei;
•    A merenda: 30g di cioccolato (o un altro alimento grasso quali noci o nocciole) e frutta fresca o secca;
•    A cena (pasto facoltativo): pesce o carne magra e verdura fresca.

Critica: La dieta funziona tanto meglio quanto più è restrittiva, con alimenti selezionati a ogni pasto (si avvicina in parte alla dieta dissociata).

Seguendo alla lettera i menù proposti, si consumeranno da 1.400 a 1.500 Kcalorie al giorno. Questo permette agli uomini di dimagrire molto velocemente, un po' meno alle donne. Le calorie lipidiche sfiorano il 40% delle calorie totali, percentuale piuttosto alta per una dieta che si prefigge anche l'obiettivo di migliorare la condizione fisica generale. È anche possibile rimproverare a questa dieta di imporre un cambiamento radicale e inutilmente rigido delle abitudini alimentari.

Anne Laurent

Commenta
10/01/2011
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Sai fare la dieta?

Test alimentazione

Sai fare la dieta?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale