Home  
  
  
    Il mentolo fa dimagrire
Cerca

Diete dimagranti
Diete dimagranti
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Dimagrisci con il mentolo

Refrattari alle diete? Stanchi dei rigidi schemi alimentari? Cercate la soluzione per dimagrire senza stress? Una nuova scoperta tutta italiana vede nel mentolo un potente brucia grassi che potrebbe, in futuro, risolvere il problema del grasso corporeo in eccesso e aprire la strada a nuove cure dell’obesità.

Il mentolo fa dimagrire
© Getty Images

Innumerevoli le strategie che nel corso degli anni sono state proposte per la cura dell'obesità. Purtroppo nessuna ha debellato il problema in maniera definitiva ma si è giunti a una certezza: per combattere il peso in eccesso bisogna associare uno stile di vita sano a un’attività fisica regolare e seguire una dieta equilibrata e ipocalorica.

Una delle strategie su cui punta la scienza oggi è quella di indurre una riduzione del peso corporeo aumentando il consumo dei grassi depositati nel tessuto adiposo. Su questa premessa si è basato lo studio effettuato da un gruppo di ricercatori dell’Università di Padova, secondo cui la freschezza che caratterizza il mentolo renderebbe questa sostanza un vero e proprio brucia grassi naturale.

Le virtù del mentolo

Aromatico ed amaro, il mentolo è una sostanza nota da migliaia di anni, presente in numerose piante del genere mentha, per esempio in erbe di menta piperita, menta selvatica e menta romana. Il mentolo è particolarmente indicato per le sue proprietà antisettiche, spasmolitiche ed anestetiche locali. Trova largo impiego nell’industria alimentare, cosmetica e farmaceutica: è usato per confezionare profumi, farmaci ed altri preparati.

Molto apprezzato per il suo potere rinfrescante, si comporta da analgesico e decongestionante, allevia il mal di gola, agisce contro il mal di testa, è presente in prodotti per la cura di eritemi solari e in quelli per l’igiene orale, come dentifrici e collutori. Inoltre, il mentolo riduce l'appetito e aiuta la digestione e non ha effetti collaterali sulla salute dell’uomo.

Mentolo: il freddo fa dimagrire

Il mentolo avrebbe anche proprietà dimagranti. Questo quanto emerso dai risultati di un interessante studio italiano condotto da un gruppo di ricercatori del Dipartimento di Medicina dell’Università di Padova, coordinato da Marco Rossato della Clinica Medica 3.

Lo studio padovano, da poco apparso sulla rivista inglese Molecular and Cellular Endocrinology, parte dal presupposto che l’esposizione al freddo sia in grado di indurre il dimagrimento del corpo e che i recettori presenti nelle terminazioni nervose di cute e mucose avvertano il freddo come una minaccia per l’organismo costringendolo di conseguenza a produrre calore per mantenere normale la temperatura corporea.

Dimagrimento, grasso e mentolo

Nell’uomo, il tessuto adiposo è composto da cellule denominate adipociti, ed è differenziato in tessuto adiposo bianco (WAT) e tessuto adiposo bruno (BAT). Il tessuto adiposo bianco rappresenta il tessuto di accumulo dei grassi e svolge una funzione termoisolante, evitando la dispersione del calore. Il tessuto adiposo bruno, invece, produce calore bruciando i grassi presenti nel bianco. In breve, il grasso bruno brucia calore mentre quello bianco lo accumula; il tessuto adiposo bianco è infatti in abbondanza rispetto al bruno nelle persone obese o in sovrappeso.

I ricercatori dell’Università di Padova hanno individuato i meccanismi molecolari la cui attivazione regolerebbe la trasformazione del tessuto adiposo bianco in tessuto adiposo con caratteristiche simili a quelle del tessuto adiposo bruno, in grado cioè di bruciare i grassi immagazzinati al suo interno producendo calore. Lo studio ha dimostrato che il tessuto adiposo bianco, pur non conducendo il calore, ha dei sensori in grado di sentire direttamente il freddo senza che l’informazione passi per il sistema nervoso.

Una delle molecole in grado di attivare questi sensori e indurre la trasformazione è proprio il mentolo, già noto per la sensazione di freschezza che rilascia a contatto con la pelle e le mucose. Questi sensori, attivabili dal mentolo e da molecole simili, sono in grado di aumentare il metabolismo del tessuto adiposo bianco che brucia così l’adipe in eccesso per produrre calore.

Lo studio ha dunque dimostrato che una sostanza come il mentolo sia in grado di stimolare il tessuto adiposo a bruciare i grassi. Se questa scoperta dovesse trovare riscontro e applicazione in campo medico e scientifico, si aprirebbe la via a una nuove possibili ed efficaci soluzioni per la cura dell’obesità.

Fonti

Commenta
07/05/2014
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Forum Alimentazione

Test consigliato

Sai fare la dieta?

Test alimentazione

Sai fare la dieta?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale