Home  
  
  
    La dieta della zuppa
Cerca

Diete dimagranti
Diete dimagranti
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

La dieta della zuppa

La dieta della zuppa sarebbe stata messa a punto da alcuni anni a questa parte in un ospedale americano, allo scopo di far dimagrire velocemente i pazienti obesi che dovevano sottoporsi a interventi chirurgici. Questo tipo di regime predilige il consumo di una zuppa di verdure ammantata di proprietà dimagranti. Permette di dimagrire senza rischi per la salute, ma al termine delle 2 settimane di dieta, si riprende inevitabilmente peso.

La dieta della zuppa
© Getty Images

Principio: La base di questa dieta è una minestra chiamata "brucia - grassi" da consumare durante i pasti principali della giornata. Si tratta, infatti, di una normalissima minestra di verdure fresche, che non va passata neppure con il mixer (perché in questo modo sazia di più). Il resto dell'alimentazione è tradizionalmente composto da alimenti ricchi di proteine e molto magri (formaggio bianco magro o yogurt, pesce, carne magra) e da frutta (in quantità ridotte).

L'assunzione di integratori in capsule o sotto forma di tisane (tè verde, ananas, coda di ciliegia) dovrebbe favorire la perdita di peso e l'eliminazione dei grassi. È anche prevista l'assunzione di un complesso multivitaminico per combattere eventuali carenze. La dieta in senso stretto dura 7 giorni, seguita da un programma di mantenimento, anch'esso della durata di una settimana.

Critica: Questa dieta può affascinare per il suo aspetto organizzato e rigoroso (i menù sono imposti per ogni pasto). Ma non è affatto diversa da una dieta ipocalorica equilibrata e molto rigida (meno di 1.000 Kcal al giorno durante la prima settimana, appena 1.200 Kcal durante la fase di mantenimento).

Può essere utile a una donna che pratica una scarsa attività fisica, ma è troppo restrittiva per gli uomini e per qualsiasi persona che si affatica molto. È altresì importante notare che le virtù attribuite alla minestra "miracolosa" sono di gran lunga sovrastimate. Basti pensare che questa dieta è un metodo astuto per incentivare il consumo di frutta e stimolare a bere molta acqua.

È ovvio che la dieta minestra assicura la perdita di peso ma, come nel caso di qualsiasi altra dieta molto ipocalorica, la ripresa ponderale è inevitabile, anche dopo aver seguito la fase di mantenimento.

Anne Laurent

Commenta
10/01/2011

Per saperne di più:


Newsletter

Forum Alimentazione

Test consigliato

Sai fare la dieta?

Test alimentazione

Sai fare la dieta?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale