Home  
  
  
    La dieta fibre
Cerca

Diete dimagranti
Diete dimagranti
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

La dieta fibre

La dieta fibre, originaria degli Stati Uniti, è stata presentata come rivoluzionaria al momento della sua introduzione e particolarmente seria, in quanto fondata sugli studi condotti da alcuni ricercatori di alto livello. Aspetto interessante di questa dieta: in primo luogo, ha un vantaggio sulla salute perché consente di beneficiare di un apporto sufficiente di fibre. Ma può causare problemi intestinali.

La dieta fibre
© Getty Images

Principio: La dieta fibre è stata studiata per apportare ogni giorno una quantità di fibre compresa tra 35 e 50 g, ovvero più della quantità raccomandata dai nutrizionisti (da 30 a 35 g al giorno), e molta di più di quanta ne assumiamo giornalmente (in generale, da 15 a 20 g). Si incrementa in modo significativo il consumo di alimenti ricchi di fibre: verdura, frutta, cereali completi (riso, mais, grano), pane integrale, legumi secchi. Il resto dell'alimentazione deve costituire un basso apporto calorico (riduzione degli zuccheri e dei grassi). Si assume anche un integratore ricco di fibre, "Fibre +", appunto, che si prepara da soli a partire da crusca di cereali, cereali arricchiti con crusca e frutta secca.

Questa dieta permette di dimagrire più rapidamente, a patto che non si assimili una determinata quantità di calorie per ogni pasto. Peraltro, grazie all'effetto saziante delle fibre, sarebbe più facile da seguire.

Critica: Presentato in modo completamente diverso da tutte le altre diete, questo regime dimagrante, proprio per la modalità in cui è proposto rimane, nonostante tutto, un regime ipocalorico, con tutte le restrizioni che ne conseguono (soprattutto per quel che riguarda gli alimenti ricchi di grassi e di zuccheri semplici). Obbliga al consumo dell'integratore Fibre +, che alcuni potrebbero non apprezzare.

Dal punto di vista digestivo, l'aumento delle fibre non è sempre ben tollerato. È quindi indispensabile procedere in modo graduale (anche se non è l'approccio classico di una dieta dimagrante), se si desidera evitare problemi intestinali, tra cui gonfiori, meteorismo, dolori.

Le persone con problemi di diverticoli o intestinali non devono assolutamente seguire questa dieta.

Anne Laurent

Commenta
10/01/2011
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Forum Alimentazione

Test consigliato

Sai fare la dieta?

Test alimentazione

Sai fare la dieta?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale