Home  
  
  
    Perdere peso senza rischi
Cerca

Diete dimagranti
Diete dimagranti
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Perdi peso velocemente e senza rischi

Il peso ideale è quello in cui ci si sente bene. Sapete che ogni gesto che compiamo nella vita di tutti i giorni può diventare efficace per dimagrire in modo armonico e senza rischi? L'incidenza del movimento sul peso è molto importante: da qui l'interesse di scegliere e di praticare una o più attività fisiche.

Perdere peso senza rischi
© Getty Images

La limitazione calorica non è l'unica soluzione per favorire la perdita di peso. Tantomeno è necessario passare una vita intera in palestra. È il momento giusto di concedervi tutti i mezzi per dimagrire unendo l'utile al dilettevole, ovvero praticare un'attività sportiva sana e costante, associata a un'alimentazione equilibrata.

Non dovete essere un campione per perdere peso!

Per prima cosa, quando si vuole perdere peso conta la resistenza. Inutile fare degli sprint e puntare a record di velocità per dimagrire. È un errore, perché non è così che potrete bruciare i grassi. Consigliamo quindi si praticare un'attività fisica di resistenza. Avete l'imbarazzo della scelta: bici, camminata, jogging, escursioni, nuoto e tapis roulant.

Date priorità al benessere prima che allo sforzo

Scegliete l'attività fisica che intendete praticare e stabilite in anticipo gli orari in modo che sia prevista nella programmazione della vostra settimana. In questo modo, darete prova a voi stessi di avere già fatto un grande passo avanti. Vi proponiamo un metodo che si adatta contemporaneamente al vogatore da camera, alla bicicletta, al jogging e al tapis roulant:

Per un mese, con una cadenza di tre volte alla settimana:

Cominciate con 25 minuti, controllando che il battito cardiaco sia compreso tra il 60 e il 70% della vostra frequenza cardiaca massima teorica (220 - la vostra età).
Ad esempio, per una giovane donna di 30 anni: 220 - 30 = 190 x 70 : 100 = 133. La vostra area di lavoro mirato è di 133 pulsazioni al minuto, senza spingervi oltre. (Usate un cardiofrequenzimetro).

Trovate il ritmo giusto:

L'intensità dello sforzo non deve essere né troppo bassa né troppo alta. Il ritmo deve essere regolare, sostenuto e moderato, senza che compaia stanchezza. Dopo un mese di allenamenti, quando il vostro corpo si sarà gradualmente abituato allo sforzo, aumentate di 5 minuti alla settimana la durata dell'allenamento.

1 Perdere peso senza rischi - continua ►

Commenta
10/01/2011

Per saperne di più:


Newsletter

Forum Alimentazione

Test consigliato

Sai fare la dieta?

Test alimentazione

Sai fare la dieta?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale