Home  
  
  
    Gli errori della dieta
Cerca

Diete dimagranti
Peso ed equilibrio
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Gli errori che minacciano la dieta

Ti sembra di essere un po’ appesantito, ti accorgi di aver messo su qualche chilo… È il momento di reagire! Prima di iniziare una dieta, però, devi vincere le tue cattive abitudini alimentari. Doctissimo ti aiuta a correggere 10 dei tuoi piccoli errori e a ritrovare così la linea.

Gli errori della dieta
© Getty Images

Prima di perdere le care maniglie dell’amore, bisogna combattere contro alcune delle abitudini alimentari scorrette e, a volte, fare delle scelte nutrizionali diverse. Ma rassicuratevi, vedrete presto i risultati: gli uomini perdono peso più facilmente delle donne (un vantaggio non da poco!). Potrete presto constatare i benefici del vostro nuovo modo di mangiare, non solo sul peso ma anche sulla forma fisica. Due buone ragioni per iniziare subito! Basta seguire i nostri consigli.

Mangiare bene in 10 mosse

La tua colazione si riduce a un caffè, a volte accompagnato da una brioche?
È dura resistere tutta la mattina con una colazione del genere! Prova a renderla più completa e più digeribile.
Il suggerimento: ispirati ai menu proposti da noi per la prima e per la seconda settimana, e riserva la brioche per la domenica mattina.

Hai sempre con te una barretta al cioccolato per i piccoli attacchi di fame o i cali di energia?
Le voglie improvvise sono spesso dovute al fatto che salti i pasti o mangi qualcosa in tutta fretta, e di solito ti portano a spuntini troppo ricchi di calorie.
Il suggerimento: sforzati di scegliere meglio la tua alimentazione. E se ti viene un attacco di fame, piuttosto sgranocchia una mela.

Durante la giornata, per darti la carica, ti concedi spesso dei caffè ristretti ben zuccherati?
Facendo i conti, è facile moltiplicare anche le calorie: due bustine di zucchero nella tazzina, per 5 o 6 caffè al giorno. sono già 150-200 calorie aggiunte.
Il suggerimento: perché non scegliere il dolcificante (ora lo trovi ovunque), o abituarti a prendere il caffè "nero"? Non dimenticare inoltre che la caffeina agisce sul sistema nervoso: un buon decaffeinato risulta ugualmente gradevole e meno stimolante.

A mezzogiorno ripieghi spesso su panino + birra
Sul momento ti sazia, ma non è l’ideale se vuoi nutrirti bene e tenere sotto controllo il peso.
Il suggerimento: Cerca di non sgarrare! Ordina un panino al prosciutto (senza salse grasse) o un sandwich con verdure crude e tonno insalata e pollo (senza maionese), e lascia stare pâté o creme spalmabili, troppo ricche di grassi. Al posto della birra prendi un succo di pomodoro o di pompelmo e dissetati con acqua, naturale o gasata.

Inizi volentieri il pasto con dei salumi o un uovo sodo ripieno alla maionese
Sai che sbagli, ma non ami molto le verdure crude!
Il suggerimento: puoi sempre saltare l’antipasto e mangiare un frutto per dessert: anche questa è una crudité! Ma se vuoi gratificare il palato puoi sempre scegliere del prosciutto crudo o cotto, eliminando il grasso, o la bresaola, oppure uova in gelatina (solo 80 kcal).

Approfitti della cena al ristorante per scegliere ciò che non mangi a casa: arrosti, brasati, salsicce…
Perché no, se capita l’occasione? Ma se lo fai tutti i giorni o quasi e vuoi perdere peso, non va bene.
Il suggerimento: Per ora dì addio ai fritti, ai piatti a base di salse e le preparazioni troppo ricche, e limitati a un piatto di carne cotta al forno alla griglia (o di pesce) accompagnato da verdure fresche.

Il tuo punto debole è il formaggio: lo mangi a ogni pasto
Se in più le tue porzioni sono abbondanti, rischi di avere un apporto calorico totale molto elevato, senza contare l’alto contenuto di grassi saturi.
Il suggerimento: Se non riesci a fare a meno del formaggio, inseriscilo a colazione: ne mangerai meno a cena; scegli del formaggio di qualità, cercando di non superare i 40-50 g (è già una bella fetta!).

Hai l’abitudine di mangiare molto pane
Si tratta di un alimento che ha il vantaggio di apportare glucidi complessi e di saziare bene. Non c'è motivo di eliminarlo totalmente: continua a mangiarlo al mattino, ma durante i pasti principali cerca di limitarti.
Il suggerimento: Metti vicino al piatto la quantità che mangerai durante il pasto (2 fette anziché 4, per esempio), e dopo allontana il cesto del pane.

Quando sei a tavola in compagnia, vuoti spesso diversi bicchieri di vino
Riserva quest’abitudine per il fine settimana, e durante i pasti scegli l’acqua: è la bevanda che disseta meglio, non altera il gusto dei cibi come le bevande zuccherate, e non apporta alcuna caloria. Naturale o gasata, non hai che l’imbarazzo della scelta.
Il suggerimento: metti in tavola un bicchiere di vino e un bicchiere d’acqua... Riempi il primo una volta sola, e il secondo tutte le volte che vuoi.

Quando torni a casa ti rilassi davanti alla televisione bevendo un drink
Il problema è che nel mentre sgranocchi in abbondanza stuzzichini altamente energetici e spesso ti versi un altro bicchiere, raddoppiando così la quantità di alcol…
Il suggerimento: anche una bella tazza di tè e una doccia possono rilassarti… Viene spesso spontaneo sgranocchiare qualcosa davanti alla televisione, ma puoi anche decidere di sederti davanti al piccolo schermo senza niente da mangiare o da bere a portata di mano.

Anne Laurent

Commenta
20/03/2013
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Sai fare la dieta?

Test alimentazione

Sai fare la dieta?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale