Home  
  
  
    Le contaminazioni alimentari
Cerca

Stare bene mangiando
Stare bene mangiando
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Combatti le contaminazioni alimentari

Presa da una frenesia culinaria, ti armi dei tuoi utensili. Una volta terminato il tuo capolavoro, metti ciò che resta in frigorifero. Attenzione, certi alimenti non devono entrare in contatto fra di loro. Al fine di evitare le contaminazioni crociate, impara qualche regola essenziale di igiene.

Le contaminazioni alimentari
© Getty Images

Le varie categorie alimentari non devono essere mischiate. Ad esempio, se la Listeria (batteri responsabili di infezioni gravi nella donna incinta e nei soggetti fragili) è presente negli ortaggi crudi, si svilupperà poco perché le piante non sono un buon "supporto" per moltiplicarsi. Ma se questi ortaggi entrano direttamente o indirettamente (mediante un coltello da cucina...) in contatto con formaggio o affettati, troveranno un terreno ottimale per la loro proliferazione. Questa moltiplicazione di germi aumenta se il frigorifero funziona male: se la temperatura è troppo alta, la tua sicurezza è in pericolo.

Attenzione a lavare i tuoi utensili di cucina

Allo stesso modo, occorre evitare i contatti diretti o indiretti fra i prodotti crudi e quelli cotti. Immagina di aver acquistato un pollo contaminato con salmonella. Preparandolo su un tagliere, finirai per contaminarne la superficie.

Cotto al forno, i germi vengono uccisi, e il pollo non presenta più un rischio. Però se desideri utilizzare lo stesso tagliere senza averlo nel frattempo lavato, rischi di contaminare di nuovo il pollo.

Ricorda qualche regola essenziale

Ricorda qualche regola essenziale

Ecco qualche regola essenziale da rispettare:

  • Prima di mettersi a cucinare, è essenziale lavarsi le mani,
  • Lavare i coltelli, il piano di lavoro, il tagliere, l'insieme degli utensili da cucina prima di utilizzarli, ma anche prima di riutilizzarli per altri cibi,
  • La frutta e i legumi crudi devono essere lavati in abbondante acqua e asciugati con carta da cucina o asciugapiatti appositi,                                                                
  • Non lasciate a lungo esposti all'aria i piatti preparati (soprattutto maionese, creme e preparazioni a base di uova).

Laurent Lasne

Commenta
07/08/2012

Per saperne di più:


Newsletter

Forum Alimentazione

Test consigliato

Sai fare la dieta?

Test alimentazione

Sai fare la dieta?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale