Home  
  
  
    Finger food
Cerca

Stare bene mangiando
Stare bene mangiando
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Finger food, il bello di mangiare con le mani

Se il galateo ha sempre bandito le mani dalla tavola, permettendo il contatto solo con alcuni cibi, come il pane; oggi i tempi sono cambiati e le mani hanno riconquistato la scena. Fondamentali per cucinare, utili anche per mangiare. Doctissimo ti presenta il finger food.

Finger food
© Getty Images

A quanti non è mai capitato di aprire il frigo per caso e trovare gli avanzi di una cena? Impossibile resistere; sgranocchiare è nella natura umana, la tentazione è così forte che la mano non può fare a meno di agguantare il boccone desiderato. Che si tratti di carne, formaggi, rustici, è uguale; non c’è tempo da perdere per le posate. Usare le mani, da oggi si può.

Mani, che passione!

“Finger food” è un’espressione che deriva dalla lingua inglese e letteralmente significa “mangiare con le dita”. Con finger food si intende l’insieme di quei cibi che è possibile mangiare con le mani perché vengono serviti già tagliati in porzioni che si ingeriscono in un boccone, massimo due. Il cibo viene posto su piatti e vassoi seguendo spesso un ordine; vengono poi aggiunte decorazioni in modo da renderlo più appetitoso e ottenere anche un godimento visivo delle pietanze. È, infatti, importante l’aspetto del piatto che deve contribuire a soddisfare tutti i sensi. Il cibo va dunque scelto e gustato. Inoltre, tutte le pietanze vanno servite nel severo rispetto di norme igienico-sanitarie.

Dall’aperitivo all’apericena

In Italia, come in tanti altri Paesi, negli ultimi anni si è diffusa una vera e propria tendenza: l’aperitivo. Con aperitivo si definisce l’usanza di ritrovarsi prima dei pasti e consumare un buon cocktail o una bevanda, accompagnato da stuzzichini che stimolano l’appetito. Dato il forte successo testimoniato da pub, bar e locali lussuosi che puntano sempre più sugli aperitivi, oggi è nato anche l’apericena, ovvero un aperitivo rinforzato che sostituisce la cena, consumato in un clima conviviale e meno formale. L’apericena è il nuovo cult e, come l’aperitivo, segue la filosofia del finger food. Permette inoltre di spendere poco e di socializzare più di quanto accade con una cena al ristorante. Ottimo in tempi di crisi, amato da giovani e meno giovani, i cibi proposti, a eccezione di insalate di riso o pasta calda e fredda, vengono ovviamente tutti assaporati con le mani o –quando non è proprio possibile farne a meno- con l’ausilio di una forchetta.

Il menù finger food

A differenza di piatti impegnativi, il finger food si rivela essere molto più comodo. Per consumare il cibo basteranno, nei casi più complessi, dei tovaglioli. Si sceglie ciò che piace, lo si prende con le mani o con le posate comuni presenti nei piatti di portata. Rientrano nella categoria finger food, cibi cotti e crudi, serviti caldi o freddi, dolci e salati. Classici esempi di finger food sono:

    •    Salatini
    •    Formaggi
    •    Olive e olive all’ascolana
    •    Ali di pollo
    •    Arancini di riso e pizza
    •    Patate, crocchette
    •    Frutta
    •    Carne a bocconcini (come i rotoli di salsiccia)
    •    Vol au vent ripieni
    •    Sandwich, toast e tartine
    •    Salatini, patatine e arachidi
    •    Biscotti e dolci mignon o a fette

Finger food per ogni occasione

Oggi sono tante le aziende di catering che forniscono finger food per eventi  e cerimonie di ogni tipo. Matrimoni, feste di fidanzamento, anniversari, battesimi, cresime e compleanni. È una scelta ottima per chi intende invitare tante persone. In base al menù scelto, il risparmio è assicurato. Il finger food è sempre più popolare, perché è meno costoso e offre una vasta gamma di scelta.

Il finger food a casa tua!

Se vuoi organizzare una cena “finger food” in casa, sarà divertente dilettarsi in cucina. Prepara tante pietanze, non necessariamente in grandi quantità, varia gli alimenti in modo da creare un effetto di colore, presentale su un bel tavolo da bouffet. Un segreto? Decora le portate con gli scarti invece di gettarli nell’immondizia: bucce di arancia, foglie di limone, ciuffi d’ananas. Stupire i tuoi amici non è mai stato così facile! Bastano pochi ingredienti e tanta fantasia.

L’anti-stress

Da non sottovalutare il contributo del finger food per il benessere mentale e fisico del corpo. Toccare il cibo con le mani aiuterebbe addirittura a combattere lo stress. Il contatto del cibo si rivela essere un vero e proprio toccasana per chi lo sperimenta. Sono già in atto studi che possano in futuro dare prova scientifica dei benefici sulla salute e sul morale.

Non dimenticate, però, che, prima e dopo aver consumato il vostro pasto, è buona norma lavare le mani, per evitare di incombere in situazioni spiacevoli… L’unto sulla camicia non è  proprio l’ideale!

Commenta
06/09/2011

Per saperne di più:


Newsletter

Forum Alimentazione

Test consigliato

Sai fare la dieta?

Test alimentazione

Sai fare la dieta?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale