Home  
  
  
    Riso e salute
Cerca

Pasti equilibrati
Cereali e derivati
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

I benefici del riso sulla salute

Pratico e facile da cucinare, il riso rientra nella preparazione di diversi piatti e presenta diverse qualità. Breve panoramica dei benefici di questo cereale.

Riso e salute
© Getty Images

Coprendo il 20% del fabbisogno energetico umano nel mondo, il riso è il primo cereale utilizzato per l'alimentazione della popolazione mondiale.

Beneficio n. 1 sulla salute: il riso è una buona fonte di energia

Il riso appartiene alla famiglia dei carboidrati, che apportano proteine di origine vegetale e glucidi complessi. Questi ultimi vengono liberati progressivamente nell'organismo e forniscono energia in base al nostro fabbisogno. Quindi, il riso non fa ingrassare! I nutrizionisti raccomandano di aumentare il consumo di glucidi in modo che rappresentino più del 50% degli apporti energetici giornalieri. Si consiglia quindi di aumentare il consumo di carboidrati (glucidi complessi). Peraltro, come avviene per tutti i carboidrati, il riso si associa facilmente alle verdure. Lo slogan di una recente campagna condotta in Francia dall'INPES (Istituto nazionale francese per la prevenzione e l'educazione alla salute) raccomanda di associare a ogni pasto il piacere dei carboidrati a quello delle verdure per portare la salute in tavola.

Beneficio n. 2 sulla salute: il riso integrale per la prevenzione di diverse malattie

Alcuni studi epidemiologici lasciano supporre che il consumo di semi di cereali interi come il riso integrale consenta di ridurre i rischi di malattie cardiovascolari, di diabete, obesità, e anche di alcune forme tumorali. Tali proprietà sarebbero legate alla sinergia tra i diversi componenti presenti nei prodotti cerealicoli a semi interi, tra cui le fibre, gli antiossidanti, le vitamine e i minerali. Il riso integrale è formato da chicchi interi a cui non è stato tolto il rivestimento esterno, ovvero la crusca (o fibra alimentare). In questo caso, i benefici nutrizionali sono ottimi. Alla luce di questi dati, e intenzionati a conservare le sostanze nutritive presenti nel chicco di riso integrale, i produttori hanno attuato nuovi metodi per conservare le vitamine e i minerali presenti nel riso bianco. Tutto questo per il piacere delle nostre papille.

Beneficio n. 3 sulla salute: il riso aiuta a combattere i disturbi del transito intestinale

Il riso parboiled, la semola di riso e l'acqua di cottura sono efficaci nella cura di diarree lievi. Questi alimenti costituiscono un primo palliativo, ma sono inefficaci per il trattamento delle diarree infettive o di quelle che colpiscono i neonati nei primi mesi di vita. L'amido presente nel riso consente, infatti, di ridurre la produzione di feci e di migliorarne la consistenza. Buono a sapersi!

Beneficio n. 4 sulla salute: il riso è un alimento di qualità per le persone intolleranti al glutine

Il consumo di riso è consigliato alle persone affette da celiachia, una malattia autoimmune. Questi pazienti sono intolleranti al glutine (proteina contenuta nel seme di molti cereali), al punto che il suo assorbimento può causare disturbi intestinali importanti, tra cui cattivo assorbimento intestinale, che è causa a sua volta di carenze alimentari. Poiché il riso non contiene glutine, i celiaci possono mangiarlo con la massima tranquillità.

Axelle de Franssu

Fonti:

1. Khush G. Productivity improvements in rice. Nutr Rev 2003 June;61(6 Pt 2):S114-S116.

Commenta
09/10/2014

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Sai fare la dieta?

Test alimentazione

Sai fare la dieta?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale