Home  
  
  
    Tutta la verità sulla Nutella
Cerca

Pasti equilibrati
Pasti equilibrati
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Tutta la verità sulla Nutella

La crema da spalmare a base di cacao e nocciola più famosa del mondo viene considerata una delle colazioni più sane. La cronaca ci racconta però che negli stati Uniti è stata portata in tribunale perché, evidentemente, fa ingrassare e non è così salutare come si dice. Scopri tutta la verità sulla Nutella…

Tutta la verità sulla Nutella
© Getty Images

La nascita della Nutella

Nel lontano 1946, il Signor Ferrero (oggi uno degli uomini più ricchi d’Italia) ebbe l’idea di creare una crema da spalmare al gusto di cacao e nocciole, impasto meglio conosciuto con il nome di gianduia, utilizzando nella produzione le famose nocciole di Alba, in Piemonte. A Torino era già molto diffuso il consumo di gianduia e questa prima ricetta iniziò ad essere venduta con successo, anche se si dovette aspettare il 1964 affinché l’industria Ferrero mettesse sul mercato il marchio Nutella. Da quel momento in poi, la Nutella diviene la cioccolata da spalmare per eccellenza, famosa in tutto il mondo e a sua volta riconosciuta come uno degli alimenti più apprezzati.

Il gusto: valori nutrizionali della Nutella

Come tutti i prodotti alimentari di successo, la ricetta della Nutella è top secret, ma è possibile conoscerne i valori nutrizionali: i carboidrati (in questo caso costituiti dallo zucchero) rappresentano più del 50% del totale, le proteine circa il 5%, i grassi si aggirano attorno al 30% (valori di riferimento su 100 grammi di prodotto). La quantità di nocciole non è molta, solo il 13%, e ci sono altri ingredienti che contribuiscono a conferire alla Nutella quel gusto inimitabile: gli oli vegetali, la lecitina di soia (un comune addensante), il latte scremato in polvere, il siero di latte in polvere e il cacao magro, in percentuali variabili.

La Nutella possiede altresì diverse proprietà: è ricca di magnesio (ben 70 mg ogni 100 g, perché contenente cacao), fosforo (170 mg ca.), vitamina B2, B12 ed E. Va precisato che, secondo la legge italiana, la Nutella non può essere denominata crema di cioccolato, vista l’esigua quantità di questo elemento, bensì crema a base di nocciole e cacao, considerando come prevalenti questi altri ingredienti.

Sebbene la quantità di calorie sia piuttosto elevata, quasi 550 Kcal ogni 100 grammi, la Nutella rimane uno dei cibi privilegiati nella dieta quotidiana ed equilibrata di ogni italiano. Fanno sorridere le critiche mosse da coloro che additano la Nutella come pericolosa per la salute e per la linea: un consumo eccessivo di qualsiasi alimento ha delle conseguenze negative sulla salute generale dell’organismo e gli slogan pubblicitari che la eleggono a “colazione sana e nutriente” non affermano certo di consumarne quantità eccessive. La dose consigliata, secondo un’etichettatura regolamentata dalla Comunità Europea, è di circa un cucchiaio al giorno per una persona che non ha problemi di salute o di peso. Se poi ci si lascia tentare da più di 30 grammi suggeriti, la responsabilità è da addossare all’ingordigia e non va scaricata su un'indifesa crema da spalmare. Anche in questo caso è il buon senso che ci aiuta a non mettere in pericolo la salute.

Il successo della Nutella

Uno dei motivi del successo della Nutella è il retroscena pubblicitario che negli anni è riuscito a mantenere vivo l’interesse dei consumatori: bicchieri promozionali e riutilizzabili in vetro, barattoli con coperchi avvitabili in puro stile anni Settanta che, oggi, consentono di accontentare il fascino moderno per tutto ciò che è vintage (che a sua volta viene associato alla genuinità e alla tradizione), la scritta posta sulle confezioni che non è mai cambiata e che ha contribuito all’affiliazione verso il marchio. In molti l’hanno voluta scalzare dal podio di crema spalmabile più buona e molte sono state (negli anni e nei continenti) le imitazioni dai nomi più bizzarri. La Nutella è rimasta però in cima alle preferenze di tutti, grandi e piccini, ed è entrata a far parte di quei miti italiani che tutti ci invidiano, soprattutto perché è buona davvero.

In effetti, che mondo sarebbe senza Nutella?

Commenta
25/05/2015

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Sai fare la dieta?

Test alimentazione

Sai fare la dieta?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale