Home  
  
  
    I semi di sesamo
Cerca

Pasti equilibrati
I semi alimentari
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Tutti i benefici dei semi di sesamo

I semi di sesamo sono considerati un cibo della salute. Se consumati regolarmente, rafforzano il sistema immunitario, stimolano il sistema nervoso e promuovono la crescita di ossa, capelli e denti sani. Includere questi semi oleaginosi in una dieta sana e bilanciata è la scelta giusta per favorire il benessere dell’organismo, vivere meglio e combattere i danni provocati da una cattiva alimentazione.

I semi di sesamo
© Getty Images

“Apriti sesamo” è un’espressione che trae origine dal processo di maturazione del baccello della pianta del sesamo, il Sesamum indicum appartenente alla famiglia delle Pedaliaceae, che si apre rilasciando il seme. Il sesamo è una pianta erbacea originaria dell’India e dell’Africa, viene coltivato per i suoi semi commestibili che possono essere bianchi, rossastri o neri. Dai semi si estrae anche un olio dalle innumerevoli proprietà.

Le proprietà dei semi di sesamo

• I semi di sesamo sono ricchi di sesamina, sesamolo e sesamolina, un particolare gruppo di fibre chiamate lignani cui si attribuiscono interessanti proprietà antiossidanti, ipo-colesterolemizzanti e antipertensive. Sesamina e sesamolina hanno un ruolo attivo nel controllo dei livelli di colesterolo nel sangue; in particolare la sesamina abbassa i livelli di lipidi nel sangue, previene la formazione di placche sulle pareti delle arterie e regola la pressione sanguigna. I lignani contenuti nel sesamo contribuiscono anche a rallentare la caduta dei capelli e proteggere il fegato dal danno ossidativo.

• I semi di sesamo sono una buona fonte di calcio, rame, magnesio, ferro, zinco, selenio, fosforo e potassio. Tra i semi oleosi, quelli di sesamo sono tra i più ricchi in calcio, minerale essenziale per rafforzare le ossa. Il rame presente nei semi da sollievo a chi soffre di artrite reumatoide riducendo dolori e gonfiori. Il magnesio promuove la salute cardiovascolare e respiratoria. Il ferro previene l’anemia. Lo zinco protegge dalle infezioni, mentre il selenio contrasta l'attività dei radicali liberi. Grazie alla presenza di fosforo, potassio e magnesio, l'uso del sesamo come integratore nella dieta dei bambini da ottimi risultati in termini di crescita.

• I semi di sesamo contengono il 50% di oli, in gran parte grassi insaturi di tipo omega 3 e omega 6, utili nella prevenzione di malattie cardiocircolatorie. I semi di sesamo sono particolarmente ricchi in acidi grassi mono-insaturi che comprendono l’acido oleico. L'acido oleico contribuisce a ridurre i livelli di colesterolo “cattivo” LDL nel sangue e ad incrementare la presenza di colesterolo "buono" o HDL.

• I semi di sesamo sono ricchi in vitamine del gruppo B che bilanciano i livelli di colesterolo nel sangue, aumentano il metabolismo corporeo, regolano la pressione arteriosa, migliorano la funzione cerebrale, la digestione, la memoria e la pressione sanguigna. Contengono anche vitamina A e la vitamina E, quest’ultima considerata una vitamina importante per combattere le malattie grazie alla sua azione antiossidante.

• I semi di sesamo sono ricchi di fibre vegetali che favoriscono il benessere intestinale, e proteine, indispensabili all’organismo per la crescita e il mantenimento della massa muscolare. Nel profilo amminoacido, inoltre, vi è un'elevata percentuale di metionina e triptofano, quest’ultimo è un amminoacido importante nella sintesi proteica di alcune sostanze biologiche, come la serotonina e la niacina.

• I semi di sesamo sono un eccellente integratore alimentare naturale, un potente energizzante con azione rivitalizzante, nutriente, emolliente e antinfiammatoria, capace di prevenire malattie e allergie. Se ne consiglia il consumo per contrastare la stanchezza fisica e mentale, la perdita di memoria, lo stress, la depressione, l'insonnia e i problemi nervosi. Il consumo regolare di semi di sesamo è consigliato soprattutto alle persone sottoposte a grandi sforzi fisici e mentali, che desiderano mantenere il livello di lavoro e il rendimento ottimali.

Caratteristiche e valori nutrizionali dei semi di sesamo

I semi di sesamo sono composti da circa il 5% di acqua, 50% di grassi, 25% di carboidrati e il restante 20% di proteine, e hanno un elevato potere calorico, apportano circa 562 Kcal ogni 100 grammi di prodotto. Ottimi dal punto di vista nutrizionale, possono essere aggiunti a una vasta gamma di alimenti dolci e salati.

Da usare crudi per arricchire insalate e yogurt o da aggiungere nella preparazione di pane o biscotti. L'olio di sesamo ricavato dai semi viene impiegato principalmente per la cura della pelle, per effettuare massaggi rinvigorenti, per il cuoio capelluto contro la forfora e per contrastare la congestione nasale.

Commenta
04/12/2014
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Sai fare la dieta?

Test alimentazione

Sai fare la dieta?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale